I bambini possono usare il dentifricio per adulti?

Ai bambini si può far utilizzare il dentifricio per adulti Falso. Nei dentifrici per bambini molto piccoli (3-6 anni di età) il contenuto di fluoro non deve superare i 500 ppm, perché c’è il rischio che il bambino ne ingerisca una eccessiva quantità durante l’igiene orale. Quando il bambino supera i sei/sette anni di età…

Parliamo di sensibilità dei denti con gli esperti di SDC e UniSR

Esiste un punto del dente nel quale siamo più sensibili al caldo o al freddo. VERO L’ipersensibilità si manifesta, solitamente, in corrispondenza della base del dente, nel punto dove lacorona incontra la radice (il margine cervicale delle superfici vestibolari dell’elemento dentale, ndr) ed è molto soggettiva: alcune persone hanno la dentina esposta ma non avvertono…

Come avere denti sani e forti

Per avere denti sani e forti è necessario… Un tempo al paziente veniva raccomandato semplicemente di “lavarsi i denti tre volte al giorno”, oggi invece viene spiegata soprattutto la corretta tecnica di spazzolamento dei denti, e viene anche raccomandata, per esempio, la detersione della lingua, in quanto potenziale nicchia per la proliferazione batterica. Il tempo…

Gravidanza e igiene orale, sfatiamo le bufale

Sfatiamo le bufale e i falsi miti VERO o FALSO? “In gravidanza non si può utilizzare il collutorio”. FALSO «Il collutorio è un valido complemento dell’igiene orale quotidiana in aggiunta a spazzolino, dentifricio e presidio interdentale. Anche in gravidanza è consigliabile utilizzare un collutorio fluorato privo di alcol. Il collutorio a base di clorexidina dovrebbe…

Come mantenere i denti bianchi

Un consiglio per il mantenimento nel tempo dell’azione sbiancante eseguita in modo professionale negli studi. Denti bianchissimi a casa…le diverse tecniche Con strisce o gel Si applicano direttamente sui denti e funzionano se si è costanti nel tempo. La loro azione sbiancante, infatti, è limitata dalla bassa percentuale di perossido di idrogeno, che non rende…

Come gestire le emergenze ortodontiche

In questo periodo di sospensione obbligatoria dell’attività ambulatoriale, vi diamo qualche consiglio su come gestire eventuali emergenze ortodontiche senza dovervi necessariamente presentare in ambulatorio. Come regola generale si consiglia di terminare le attivazioni (i giri) prescritte e di non eseguirne altri senza il parere del medico curante. Espansore del palato, dispositivi cementati all’interno della bocca,…

Igiene orale per chi porta le protesi

Tanto che si tratti di una protesi totale quanto di una protesi parziale rimovibile, va rimossa sempre dopo aver mangiato, pulita adeguatamente mediante appositi spazzolini, con dentifrici non troppo abrasivi e, se non utilizzata, tenuta in ambiente umido: basta una salvietta bagnata, in modo che non si disidrati la resina che costituisce la protesi stessa.…

Consigli alimentari per prevenire la carie

Come abbiamo già detto nei precedenti articoli gli alimenti zuccherini hanno un ruolo determinante nella formazione della carie. Maggiore sarà la permanenza di questi cibi nel cavo orale e maggiore sarà il rischio di sviluppare tale patologia. Partendo da queste due considerazioni fondamentali si possono stilare tutta una serie di regole alimentari che è bene…

Come pulire l’apparecchio ortodontico: 10 consigli

10 consigli per una corretta igiene orale durante tutto il trattamento ortodontico. La presenza di un apparecchio rende un po’ meno agevoli le manovre di igiene orale domiciliare divenendo un possibile fattore di rischio per le patologie correlate alla placca batterica quali carie e malattie gengivali. Durante il trattamento ortodontico con un apparecchio mobile oltre…