L’estetica dentale raccoglie varie tipologie di trattamento, alcuni dei quali di natura cosmetica, altri invece che prevedono il ripristino o la correzione dell’estetica naturale del dente.

 Lo sbiancamento dentale è sicuramente uno dei trattamenti estetici più richiesti: permette infatti di avere dei denti naturali più bianchi in poco tempo, donando una lucentezza al sorriso che è sicuramente una delle caratteristiche estetiche più desiderate.

Questo trattamento può avvenire con il ricorso a tecnologie che ne rendono più rapida l’esecuzione, come ad esempio la luce laser.

Il ricorso a corone e faccette in ceramica rientra invece in quella serie di interventi estetici per il ripristino e/o la correzione dell’estetica dentale, in quanto consentono di migliorare in modo definitivo la forma e il colore dei propri denti in tempi brevi e in maniera indolore.

Un altro trattamento volto al recupero estetico dell’elemento dentale è la sostituzione delle otturazioni in amalgama attraverso la realizzazione di nuovi restauri in materiale composito, eliminando così l’antiestetico colore grigio delle “vecchie” otturazioni e sostituendolo con materiali di ultima generazione capaci di mimare efficacemente il colore naturale del dente.