Che cosa è lo scovolino?

Lo scovolino è uno strumento utilizzato nell’igiene orale, è composto da un manico di plastica cui seguono delle setole artificiali. Lo scovolino è particolarmente utile nella detersione degli spazi interdentali più ampi laddove vi è una perdita ossea o gengivale. Gli scovolini sono utilizzati anche per detergere impianti e apparecchi ortodontici. E’ importante scegliere uno…

Quale collutorio scegliere?

Usare correttamente il collutorio può rinfrescare l’alito, aiutare a prevenire le carie e attenuare la gengivite. Come scegliere il collutorio? E’ importante scegliere il prodotto appropriato. Utilizzalo come consiglia il tuo professionista, prima o dopo aver eseguito l’igiene orale della bocca, ma anche più spesso se ti viene consigliato. Se l’ obiettivo è rinfrescare utilizza…

Salute orale in gravidanza: vero o falso?

In gravidanza è necessaria una particolare integrazione con fluoro e/o altri micronutrienti per prevenire la carie e le patologie malformative del cavo orale nel nascituro. (FALSO) «Al momento non esiste evidenza scientifica della necessità di assumere integratori (supplementazione) se non l’acido folico (400 mg al giorno): questo componente è fondamentale per la corretta formazione del…

Gravidanza con il sorriso

Un momento felice ma anche delicato per la salute di una donna. I cambiamenti fisiologici complessi che l’organismo subisce possono incidere negativamente anche sulla salute orale. Quali sono le cause del mal di denti in gravidanza? Le modificazioni ormonali, vascolari e immunologiche associate alla gravidanza possono generare, a livello dei tessuti gengivali, una risposta infiammatoria…

Zucchero e denti. Dolcetto o scherzetto?

Con Halloween arrivano mostriciattoli, fantasmini e…dolcetti! Sarà lo zucchero, però, a giocare qualche brutto scherzetto ai dentini dei bimbi se non si sta attenti! Nelle loro piccole bocche i batteri faranno “festa”, rischiando di causare carie indesiderate.  La salute dei nostri denti passa anche attraverso ciò che mangiamo. La carie non è altro che un’infezione…

Quando il piccolo non smette di succhiare il pollice

Cosa si intende per succhiamento non nutritivo e quali sono le sue conseguenze nello sviluppo della bocca dei più piccoli? Il pollice ma non solo. Il succhiamento non nutritivo (termine tecnico utilizzato in odontoiatria) consiste del succhiamento di un dito, ma anche del ciuccio, di un labbro o di un oggetto. È un succhiamento fine…

Canino incluso

Un problema molto presente nei giovani, soprattutto prima dell’adolescenza, è l’assenza in bocca del canino. Per risolvere il fatto che il dente non sia comparso come gli altri, è necessaria la collaborazione del dentista e dell’ortodonzista, perché molte volte al posto del permanente, si trova ancora il dente da latte che se rimane al suo…