Gnatologia

La gnatologia è la branca dell’odontoiatria che studia e cura, sotto tutti gli aspetti anatomico-funzionali, l’apparato masticatorio.

L’utilizzo di strumenti quali la pedana stabilometrica e l’elettromiografia consentono al medico gnatologo di diagnosticare e intervenire sulle difficoltà di apertura e chiusura della bocca, sui dolori al viso al collo e alla nuca, sul bruxismo, cioè sul digrignamento notturno e diurno dei denti. È spesso possibile risolvere queste sintomatologie grazie all’adozione di byte realizzati ad hoc.